Sigaretta Elettronica Migliore -THORVAP®

Sigaretta Elettronica Migliore -THORVAP®

Sigaretta elettronica dallo stile moderno, di buona qualità e manifattura.

Link Acquisto: Clicca QUI

CARATTERISTICHE

La sigaretta arriva sigillata in uno scatolino trasparente, minimal ma carino. All’interno troveremo:

– sigaretta elettronica

– cavetto USB/ micro Usb per la ricarica

– manuale d’uso in lingua inglese, ma l’azienda inoltra in automatico via e-mail quello aggiornato e in italiano

– 1 resistenza di ricambio

La sigaretta è composta da più parti, ovvero:

– Bocchino dal quale aspireremo

– supporto dell’atomizzatore, che sarà dotato di due buchini e ci servirà per inserire correttamente il liquido;

– Atomizzatore, e quindi il contenitore nel quale il liquido sarà riposto;

– all’interno dell’ultimo si inserirà la resistenza col cotono organico e dopo vi spiegherò come fare per il primo utilizzo.

– base in metallo, per chiudere o aprire l’aria.

E poi il corpo della sigaretta, composta da batteria e pulsante. Alla base di questo troveremo la porta microUsb  per la ricarica.

Appena arriva è già in parte carica, ma io l’ho caricata ugualmente e una volta attaccata alla presa il led del pulsante si accenderà e quando sarà carica lampeggerà per poi spegnersi.

GUIDA ALL’USO

Prima di inserire il liquido, dobbiamo eseguire un passaggio fondamentale, ovvero inumidire lo stoppino che sta nella resistenza, in parole povere quel corono bianco che fuoriesce. Bene dovremo versargli 2/3 gocce di liquido, questo perché altrimenti rischia di essere troppo asciutto e quindi quando andremo ad aspirare potremo sentire puzza di bruciato.

Fatto ciò con la sigaretta rivolta alla diritta in verticale, e quindi tutta montata, sviteremo il primo supporto, quello che ci consentirà di versare il liquido nell’atomizzatore. Naturalmente una volta inserito il liquido, non svitate l’atomizzatore in quanto vi cadrà il liquido dalla parte di sotto…ovvio ehehe.

Fatto ciò per aprire la sigaretta dovrete premere 5 volte consecutive il pulsante, stessa cosa per chiuderlo. Potrete aspirare nella maniera classica e quindi premete, aspirate e rilasciate.

Ora andiamo alla base in metallo, quella che vi ho anticipato prima. Questa ha un sistema che consente di aprire una finestrella. Bene questo servirà per far prendere aria e quindi se vorrete avere un sapore più forte e deciso e quindi aspirare più liquido lo lascerete chiudo, Se invece vorrete un gusto più leggero e quindi vorrete aspirare meno liquido (perché magari avete preso quello con la nicotina), allora dovrete tenere la fessura aperta.

Infine la batteria mi è durata tutto il giorno e anche di più…un consiglio che vi posso dare è di ricordarvi di chiuderla quando non la utilizzate così da non premere accidentalmente quando è in tasca o in borsa.

Altra cosa è quello di cambiare atomizzatore ogni tanto e resistenza almeno 1 volta al mese.

CONCLUSIONI

Decido di dare 5 stelle perché nel complesso e quindi qualità-prezzo e funzionalità li vale. Inoltre la sigaretta è stata realizzata con buoni materiali, se devo trovare proprio un difetto è un po’ pesante come sigaretta, però è un po’ più corta delle altre. Funziona bene e la resistenza può durare anche un mese se saputa usare.

Il prezzo è buono e il rapporto con la qualità è indiscusso.

___________________________

Link pagina Facebook: Clicca QUI

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *